Leggi e norme
Hände auf Laptop-Tastatur

VDI 6036 La nuova direttiva per il fissaggio dei radiatori

VDI 6036. Un progresso significativo in materia di affidabilità e sicurezza.

Tutte le aziende e le persone possono essere citate in giudizio in caso di danni a cose o persone. Per tutelare meglio le persone coinvolte, l'Associazione Tedesca degli Ingegneri (VDI) ha concepito una direttiva VDI 6036 per il fissaggio dei radiatori. Questa dovrebbe aiutare i progettisti e gli installatori specializzati nel calcolo dei possibili carichi supplementari sui radiatori, al fine di garantire in futuro la massima affidabilità e sicurezza.

Innovativa tecnica di fissaggio, secondo i requisiti della normativa VDI 6036.

Kermi, nella sua gamma di elementi di fissaggio, ha puntato su una portata elevata, su una stabilità ottimale e sulla massima sicurezza. Completamente costruito nella propria casa - con il know-how
e l'esperienza decennale degli specialisti. Assolutamente conformi alle disposizioni della VDI 6036. Considerando il rischio di un uso improprio e quindi anche per una maggiore sicurezza per i progettisti e gli installatori specializzati.

Stabilità duratura – un requisito irrinunciabile per la sicurezza nell'impiego pratico.

Ogni giorno i radiatori sono esposti a contatti fisici. Nell'appartamento, sul posto di lavoro, nelle scuole, nelle stazioni, negli aeroporti, nei foyer. . . Nella realtà è molto diffuso utilizzarli per scopi diversi da quelli previsti. Spesso vengono utilizzati impropriamente in modo involontario o addirittura intenzionalmente. Dai leggeri urti sul bordo superiore dei radiatori, ai bambini che giocano e si posano sui radiatori o si arrampicano, fino a carichi eccessivi di gente che esce al termine di eventi o anche in caso di incendio. In casi estremi il radiatore può staccarsi e il suo peso considerevole può causare gravi danni. Il rischio di danni in queste circostanze dipende molto dalla struttura, dalla portata, stabilità e sicurezza del fissaggio del radiatore.

VDI 6030 Il nuovo calore

Buoni motivi per la modernizzazione

Maggior comfort chiaramente percepibile:

Il comfort non ne risente: nessuna riduzione di calore o presenza di correnti di aria fredda.

Nuovo design e aspetto moderno:

I numerosi modelli dei radiatori moderni offrono una varietà quasi illimitata di forme con un impiego multifunzionale.

Sicuri e duraturi:

I radiatori moderni offrono una nuova qualità e sicurezza.

Economica, sana e igienica:

La nuova tecnica a basso consumo energetico oltre al risparmio offre un sano comfort grazie a una perfetta climatizzazione interna.

Maggior valore per gli immobili:

La modernizzazione con nuovi radiatori porta a un maggior valore soprattutto per le case meno recenti.

Ulteriori informazioni su questo argomento sono disponibili all'indirizzo www.thermische-behaglichkeit.de oppure possono essere scaricate in formato PDF.

Brochure

 

 

VDI 3805

La VDI 3805 stabilisce la struttura dei dati sui prodotti per tutte le attrezzature tecniche degli edifici e, tramite il produttore, fornisce quindi agli utenti del software l'accesso a dati aggiornati sui prodotti, per quanto riguarda le caratteristiche ma anche la rappresentazione geometrica nei programmi CAD.

Edizioni per i radiatori

Scheda 1 (ottobre 2011) = nozioni di base sullo scambio dei dati prodotti relativamente alle attrezzature tecniche degli edifici
Scheda 6 (maggio 2004) = scambio dati prodotti relativamente alle attrezzature tecniche degli edifici - radiatori

Kermi è impegnata già dagli inizi degli anni '90 nell'attività di redazione delle direttive BDH e VDI insieme alle norme relative ai dati master sui prodotti. Con l'introduzione dei set di dati sui radiatori BDH i produttori e i progettisti hanno potuto ottenere evidenti risparmi nel lavoro di progettazione e migliorare la qualità degli appalti. Con il trionfo delle progettazioni CAD, il set di dati BDH è stato sostituito dal formato VDI 3805. Kermi ha partecipato in modo responsabile allo sviluppo di queste moderne direttive sui dati. Oggi, nei settori impianti sanitari, riscaldamento e climatizzazione, esistono oltre 20 schede VDI 3805 per diversi gruppi di prodotti ( www.vdi.de/3805 ).

La VDI 3805 consente ai produttori dei settori impianti sanitari, riscaldamento e climatizzazione di diverse imprese di mettere a disposizione dati sui prodotti per numerose applicazioni software, in modo rapido e semplice, garantendo la massima qualità. I progettisti hanno così sempre accesso a dati aggiornati per un enorme numero di fornitori nel loro software. Ciò aumenta la qualità e la sicurezza della progettazione. Un risultato vincente per l'intero settore e per i nostri clienti. Nei prossimi anni ci aspettiamo un trionfo dei dati VDI 3805 a livello internazionale. Anche per questo, VDI 3805 rappresenta lo strumento giusto.

Attualmente Kermi offre dati VDI 3805 per 4 gruppi di prodotti in 3 lingue. Un consistente ampliamento internazionale del catalogo VDI 3805 è già in corso.

Miglioramenti

A seguire alcuni miglioramenti dei dati VDI 3805 relativi ai set di dati BDH 2.0

  • può essere fornita di priorità la visualizzazione delle serie di modelli, ad es. i modelli più comuni sono collocati in alto
  • viene migliorata la gestione della versione, ovvero i nuovi set di dati non sovrascrivono più le vecchie edizioni
  • tutti i dati relativi alle prestazioni vengono registrati in conformità alla EN 442 nei valori standard secondo 75/65/20
  • le tipologie di collegamento possono essere registrate ed assegnate prestazioni minime
  • sono disponibili dati geometrici ad es. dati di configurazione, dati di collegamento, ambienti di disturbo
  • è possibile un'assegnazione ad altre schede VDI-3805 ad es. radiatori per raccordi
  • strutture dei dati intelligenti permettono un'esatta scelta degli accessori
  • VDI 3805 supporta moderni formati dei dati come Datanorm, STLB Bau, EAN
  • può essere registrata un'assegnazione delle immagini
  • il set di dati VDI è una soluzione di attrezzature tecniche degli edifici, che permette strutture di dati su tutte le attrezzature tecniche degli edifici

Set di dati VDI 3805 Kermi

È disponibile la prima versione dei dati VDI sui radiatori con dettagli tecnici e geometrici.

Fonte di riferimento

Le schede VDI 3805 possono essere richieste presso Beuth Verlag, Berlino, www.beuth.de .
Ulteriori informazioni all'indirizzo http://www.vdi3805.eu/

Dichiarazione di prestazione CE

La protezione dei vostri dati rappresenta per noi una assoluta priorità. Per la massima funzionalità, l'ottimizzazione costante del sito web e per mostrarvi una pubblicità in accordo con i vostri interessi, questa pagina utilizza cookie diversi: cookie tecnici, cookie di rilevamento e cookie di marketing. Consigliamo di accettare l'utilizzo di questi cookie premendo "Acconsento". Cliccando sul pulsante "Impostazioni" avrete più informazioni sui cookie utilizzati e potrete adattare le vostre impostazioni.
Acconsentite all'utilizzo dei cookie e al trattamento dei vostri dati personali connesso?
Acconsento Impostazioni Informativa sulla protezione dei dati